RASSEGNA STAMPA WEB "Rally degli Eroi 2013" | Corriereromagna.it


LA CURIOSITÀ · GLI EROI AL RALLY · Singolare sfida di un grupo forlivese | Tutti al volante in maschera · Il team forlivese “The Avengers” pronto alla sfida in costume da battaglia. 
FORLI. Si chiama “Rally degli Eroi”, di scena questo fine settimana nei dintorni di Ciolla in provincia di Lucca, e anche Forlì ha trovato i suoi, e pure super, perché la loro coreografia, obbligatoria per poter gareggiare, si ispira proprio ai personaggi della “Marvel”: Hulk, Spiderman, Thor, Capitan America e Iron Man. 
Insieme formeranno il team “The Avengers”. Parteciperanno alla gara di regolarità molto particolare dove le auto devono avere almeno quindici anni d’età; non possono vantare un passato rallistico e devono avere solo due ruote motrici con almeno una di scorta fissata all’esterno della carrozzeria. Gli audaci “driver” che si alterneranno per 12 ore di fila alla guida dei veicoli possono essere tanti quanti ne prevede la carta di circolazione dell’ auto. 
La gara si disputarà su un circuito quasi tutto sterrato di dieci chilometri, con qualsiasi condizione climatica. Le squadre possono essere composte al massimo da dieci persone che, ovviamente, dovranno spingere l’auto nel caso dovesse fermarsi lungo il tracciato. “The Avengers”, capitanati da Ivan Crocini, in arte colonnello Nick Fury, hanno optato per una Ford Taurus rimessa su strada dopo oltre tre mesi di attente cure all’interno dei garage della “Casa della marmitta” e di “Rcb”. “Stroncarli senza pietà” é lo slogan dei “vendicatori”, che vantano tra i piloti il pluricampione del mondo di motonautica Carlo Bentivogli che per l’occasione si trasformerà nel divino Thor e si alternerà al volante con l’incredibile Hulk, al secolo Sauro Michelacci, Fabio Capucci (Spiderman), Giacomo Garavini (Iron Man) e Marco Manfredi (Capitan America). Sarà anche obligatorio attacare ai finestrini posteriori le foto delle rispetive mogli o fidanzate.

LEGGI, vai al sito
Per vissualizare sfogliare il giornale digitale online Corriereromagna.it | Forli, 11 Maggio 2013