ALBE VERDI

Abbiamo viaggiato anche senza sabbia sotto le ruote: dall'Islanda al Canada, dalla Penisola di Kola alla Mongolia, dall'Albania all'Armenia

OSARE OLTRE L'APPARENTE

Davanti una catena di montagne di sabbia, sembra invalicabile, ma il passaggio c'è sempre, basta saperlo trovare

SABBIA LA NOSTRA PASSIONE

Le dune stanno per terminare, ma ci inventeremo qualche deviazione, fingeremo per un po' di non vedere le vie più facili

LA SCOPERTA DI UN MONDO

Il deserto è un cosmo al di fuori dei nostri parametri abituali, ombre e luci che si rincorrono, forme armoniche, silenzi e brezze

Pagine

Visualizzazione post con etichetta tunisia. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta tunisia. Mostra tutti i post

DUNE E VECCHI CASTELLI | alla scoperta della nuova sorgente

Siamo tornati, ma tutti, negli ultimi chilometri abbiamo avuto l'impulso di invertire la rotta e tornarcene laggiù tra dune e sorgenti di acqua calda, fortini e serate indimenticabili ai bivacchi. Ci sono dei viaggi, uno ogni tanto, a caso, per un insieme di combinazioni fortuite, che diventano indimenticabili, merito della compagnia, di qualche incantesimo sahariano, delle dune accoglienti o tenaci, di qualche litro di vino in più... questo è stato uno di quei viaggi che non si scorderanno e che conferma che bastano pochi giorni di sabbia per ritrovare la libertà, il piacere di guardare il cielo e rivivere quella sottile malinconia che trasforma una piacevole gita in un grande viaggio.
FOTO gallery


Abbiamo scoperto una nuova sorgente con acqua a 40°. Entrando in acqua si avverte una temperatura decisamente calda, quasi fastidiosa, ma in breve ci si abitua e si arriva ad un rilassamento paragonabile a quella che possono donare sauna o bagno turco. Un altro vantaggio, avvertibile soprattutto in caso di viaggi invernali, che uscendo dall'acqua anche con il vento, non si avverte freddo, anzi.